Seguici su  

Previous
Previous Product Image

Pillole di dizione per dare valore alla comunicazione con l’ospite

Next

Pillole di dizione per dare valore alla comunicazione con l’ospite

Next Product Image

Relazionarsi a colori: uno strumento immediato e fruibile per rendere il team produttivo e creare un miglior rapporto con il cliente (APPROCCIO PSICOLOGICO/ESPERIENZIALE)

Destinatari: General manager, resident manager, HR manager, front office manager, capi reparto e responsabili di team, addetti front office, guest service agents, personale a contatto con il cliente, addetti sales&marketing, addetti housekeeping, addetti food&beverage, addetti eventi, banqueting&event manager
Saper capire sé stessi e gli altri e cosa ci muove ad agire nel quotidiano per creare relazioni empatiche e collaborative all’interno dei teams e con i clienti. Rispondere alle domande “qual è il mio stile comportamentale e comunicativo?”, “come mi percepiscono gli altri?”, “quali sono i miei punti di forza?”, “cosa posso cambiare?” per migliorare le relazioni e la produttività di un team e creare un miglior rapporto con i clienti. Fornire uno strumento semplice, facile da ricordare ed immediatamente fruibile, a supporto della comprensione degli stili comportamentali e comunicativi (modello 4 colori, modello emisfero razionale ed emotivo).

− Analisi del proprio stile comportamentale e di comunicazione
− Analisi della percezione che l’altro ha di noi
− Studio dei propri punti di forza e delle aree di miglioramento
− Utilizzo del “Modello 4 Personalità” a supporto della comprensione degli stili comportamentali e comunicativi
− I due emisferi del nostro cervello: emisfero destro e sinistro
− Applicazione pratica dei modelli nell’hospitality business

Note: Iscrizioni a numero chiuso in base alle indicazioni didattiche e alle disposizioni in materia di sicurezza vigenti
Formatrice esperienziale e facilitatrice. È stata manager d’azienda, poi si è appassionata alla formazione. Lavora nell’ambito delle competenze comportamentali (soft skills), supportando i clienti tramite un’accurata analisi dei bisogni, la progettazione della formazione e l’erogazione in aula e outdoor. Adotta soprattutto metodi esperienziali: facilitare l’apprendimento dei gruppi tramite attività pratiche, esperienziali, metafore del lavoro quotidiano. Appassionata di arrampicata e sci alpinismo, collabora come istruttrice di arrampicata con il Club Alpino di Padova. Ama viaggiare con lo zaino in spalla.

Agli allievi che frequenteranno l’80% del monte ore previsto sarà rilasciato l’attestato di frequenza.

Shopping cart

0
image/svg+xml

No products in the cart.

Continue Shopping